Glossario Immobiliare “E”

Echino
Elemento di capitello posto sotto l’abaco con profilo pressoché parabolico.

Eco-compatibilità
Capacità di interagire con l’ambiente senza danneggiarne l’equilibrio.

Ecolabel
Marchio europeo ad adesione volontaria che viene concesso a quei prodotti e servizi che rispettano criteri ecologici e prestazionali stabiliti nel Regolamento europeo n. 880/92, e aggiornato con il nuovo Regolamento n. 1980 del 17 luglio 2000.

E-Commerce (commercio elettronico)
Transazioni commerciali afferenti beni e servizi, attuate attraverso una interazione realizzata su una infrastruttura informatica e telematica (es. internet). In un’accezione più ampia sono da comprendere, in tale ambito, anche tutte le attività che vengono realizzate tra venditore ed acquirente.

Edicola
Piccola costruzione indipendente o annessa ad un edificio maggiore che contiene una statua o una immagine sacra, ovvero chiosco adibito alla vendita di giornali e similari.

Edificazione a terrazze
Tipologia insediativa in cui gli edifici sono contigui e con coperture piane (terrazze) disposte a gradoni ed utilizzabili – ciascuna – dall’edificio immediatamente sovrastante.

Edificazione aperta
Tipologia insediativa composta da edifici isolati, ovvero non in continuità con densità territoriale media poco elevata.

Edificazione chiusa
Tipologia insediativa consistente in edifici posti in serie continua lungo il perimetro dell’isolato, ovvero intorno ad uno spazio centrale più o meno ampio, sistemato a cortile o a giardino.

Edificazione libera
Tipologia insediativa edificata senza alcun obbligo di allineamento edilizio.

Edificio (vedi anche fabbricato)
Si intende per edificio una costruzione :
• di regola di concezione ed esecuzione unitaria;
• dotata di una propria struttura indipendente;
• contenente spazi utilizzabili stabilmente da persone per usi destinati ad abitazione e/o alla produzione di beni e/o di servizi, con le eventuali relative pertinenze;
• delimitata da pareti continue, esterne o divisorie, e da coperture;
• dotata di almeno un accesso dall’esterno.

Edificio degradato
Edificio che, presenta condizioni tali da non poter essere adeguatamente allo scopo cui era destinato. Tra le cause vi possono essere considerate: degrado, abbandono, eventi naturali crolli parziali di elementi costitutivi, condizioni igienico – sanitarie.

Edificio di nuova costruzione (ai sensi della certificazione energetica)
Edificio per il quale la richiesta di permesso di costruire o denuncia di inizio attività, comunque denominato, sia stata presentata successivamente alla data di entrata in vigore del Decreto Legislativo 311/2006 e delle eventuali disposizioni legislative regionali.

Edificio di proprietà pubblica
Edificio di proprietà dello Stato, delle regioni o degli enti locali, nonché di altri enti pubblici, anche economici, destinato sia allo svolgimento delle attività dell’ente, sia ad altre attività o usi, compreso quello di abitazione privata;

Edificio di tipo artistico/monumentale
Edificio o manufatto di particolare interesse storico ed artistico, classificato e protetto ai sensi della norma vigente.

Edificio futuro

Edificio da costruire, non ancora esistente.

Edificio o costruzione prefabbricata
Costruzione i cui elementi costitutivi sono in tutto o in parte predisposti in fabbrica e quindi assemblati in cantiere.

Edificio residenziale
Fabbricato la cui destinazione d’uso è prevalentemente destinato per più della metà della cubatura a fini abitativi ovvero edificio che contiene uno o più appartamenti ad esclusione delle aree destinate sostanzialmente ad attività commerciali e/o pubblico accesso.

Edificio residenziale plurifamiliare
Fabbricato comprendente più unità immobiliari destinate ad abitazioni private.

Edificio residenziale promiscuo
Fabbricato che comprende per la quota parte prevalente unità immobiliari destinate ad abitazioni private e per la parte restante unità ad usi non residenziali, purché compatibili con le norme edilizie.

Edificio residenziale unifamiliare
Fabbricato destinato prevalentemente ad abitazione di un solo nucleo familiare. Tale unità può essere isolata o aggregata in una schiera.

Edilizia agevolata
Costruzione di edifici generalmente ad abitazioni con contributi a fondo perduto o mutui a tasso agevolato.

Edilizia convenzionata
Costruzione di alloggi per edilizia economica popolare generalmente effettuata su terreno espropriato o pubblico, e concessi in locazione ovvero in uso per un periodo predeterminato, terminato il quale divengono proprietà pubblica e facente parte di piani per l’edilizia economica o popolare o accordi di programma per la successiva immissione sul mercato immobiliare sia delle vendite che delle locazioni. Non necessariamente alla scadenza ritornano alla P.A. ma possono essere acquisite dal locatore e/o dal superficiario.

Elettrodotto
Complesso di installazioni utilizzate per il trasporto a distanza dell’energia elettrica.

Elettrodotto coattivo

Diritto di chi abbia ottenuto l’autorizzazione, anche temporanea, alla trasmissione di energia elettrica, mediante il quale può far passare condutture elettriche aeree o sotterranee su fondi altrui.

Elettrogeno (Gruppo)
Apparecchio che produce elettricità partendo dalla forza motrice prodotta da un motore endotermico.

Embrice
Tegola in terracotta che costituisce, unitamente ai coppi o canali, la copertura alla romana. E’ un elemento piano, di forma trapezia, con bordi rialzati sui due lati obliqui.

Energia primaria (fonte di)
Energia riferita generalmente alla fonte primaria quale il combustibile che alimenta le centrali di produzione.

Energie rinnovabili (fonte di):
Energia non esauribili. Secondo la normativa italiana (D.L.n.79/1999), vengono considerate “rinnovabili”: “…il sole, il vento, le risorse idriche, le risorse geotermiche, le maree, il moto ondoso e la trasformazione in energia elettrica dei prodotti vegetali o dei rifiuti organici e inorganici. Non viene invece considerata rinnovabile, sebbene “non fossile”, l’energia nucleare.

Enfiteusi
Contratto in virtù del quale si concede – in perpetuo e da tempo- un fondo con l’obbligo di migliorarlo e di pagare un’annua determinata prestazione in danaro o in derrate. Chiamasi concedente o direttario colui cha da’ il fondo.

Enfiteuta
Titolare del diritto di enfiteusi che rappresenta un diritto reale su cosa altrui.

Erede
Soggetto chiamato all’eredità che abbia accettato la stessa.

Eredità
Complesso dei rapporti patrimoniali trasmissibili, attivi e passivi, facenti capo al “de cuius” al momento della sua morte. Nel linguaggio comune, sono sinonimi le espressioni “asse ereditario”, “massa ereditaria” e beni “caduti in successione”.

Erma
Pilastro a forma di tronco di piramide rovesciata, avente in epoca antica carattere sacro,
sormontato da una testa del dio Ermes o comunque da una statua.

Esalatore
Sfiatatoio per il ricambio d’aria in locali di edifici o per l’uscita del fumo, gas o similare.

Esercizi sportivi (fabbricati e locali per)
Complessi strutturali a destinazione terziaria utilizzati per l’esercizio di attività sportiva o assimilata.

Espropriazione
Procedimento di acquisizione di aree o immobili di proprietà privata da parte di un ente pubblico, di utilità pubblica per fini collettivi. È uno strumento di attuazione della pianificazione urbanistica per acquisire aree necessarie alla realizzazione di opere pubbliche, alloggi di edilizia economica e popolare, zone industriali o comunque produttive.

Estimo
«L’estimo è la parte di scienza economica definibile come l’insieme dei principi logici e metodologici che regolano e quindi consentono la motivata, oggettiva e generalmente valida formulazione del giudizio di stima del valore dei beni economici espresso in moneta». Definizione di Carlo Forte, 1977

Estinzione anticipata o rimborso di mutuo
Rimborso del capitale residuo effettuato in un’unica soluzione prima della scadenza del finanziamento, comportante la corresponsione a favore della banca a titolo di penale.

Estradosso
Superficie esterna di una cupola, ovvero di un arco, ovvero di una volta ovvero parte superiore di una struttura generalmente piana o inclinata (tetto, solaio, ecc.).

Scrivi un Commento se hai necessità di avere maggiori informazioni riguardo questo argomento:

I commenti sono chiusi

+1
Condividi
Tweet
Condividi