PLANIMETRIA CATASTALE ONLINE RASTERIZZATA

Questo sito da la possibilità di richiedere una Planimetria Catastale Online Rasterizzata o Piantina  con rasterizzazione del Catasto. Compila la richiesta con pochi click in un minuto eviti di andare al Catasto risparmiando ore di fila. Ricevi la pianta dell’unità immobiliare prelevata direttamente da Agenzia del Territorio.

Prezzo Planimetria Catastale Rasterizzata € 9,00 iva inclusa.

Pagamenti sicuri e protetti con carta di credito su GestPay o Bonifico Bancario. In massimo 1 ora ricevi il documento, in formato PDF, nella tua casella mail. Evita di fare lunghe file al Catasto. Ordina la tua planimetria catastale rasterizzata comodamente da casa oppure dall’ufficio.

Il documento è valido per tutti gli Atti Notarili e per le richieste di Mutuo o Surroga.

Compila il form con i dati richiesti

Paga € 9,00 in modo sicuro con CARTA DI CREDITO o BONIFICO BANCARIO

Ricevi il documento in PDF per Email in 1 ora max.

Leggi cosa pensano altri utenti che hanno già effettuato un acquisto. Dopo l’acquisto lascia anche te la recensione sul servizio offerto su Google  oppure su Facebook

Condividi la tua esperienza.

IMPORTANTE:

Attraverso questo ordine, riceverete la Planimetria Catastale Rasterizzata di fabbricato urbano di vostra proprietà depositato al Catasto in carta semplice ma con stampe a margine. Questo documento è valido sotto tutti gli effetti legali. Il prezzo indicato si riferisce ad un’unica piantina catasto casa rasterizzata o pianta negozio o planimetria garage, etc. Questa è identificata catastalmente da foglio, particella e subalterno.

(*) Qualora per diversi motivi non dipendenti da me non dovesse risultare nell’archivio informatico Catastale la Vostra Planimetria Rasterizzata vi verrà rimborsato il pagamento effettuato meno 1 euro di spese.

Leggi Condizioni Generali Utilizzo.

La planimetria catastale che si riceve qui è l’ultima presente in atti catastali. Se si intede ricevere invece la planimetria impianto 1939 oppure una piantina storica precedente all’ultima: questo è il link della pagina della richiesta.

Video Richiesta Planimetria Catastale

Nel Video viene illustrato il modo per richiedere planimetria dal momento in cui si clicca “Compila la Richiesta “.

 

 

Planimetria Catastale OnLine: Che usi possono essere fatti?

E’ bene avere una copia sempre tra i vari documenti di casa ma nello specifico elenco i casi più comuni nei quali occorre averla:

  • per vendere, acquistare, permuta, donazione, divisione di un immobile questa è essenziale e va consegnata al Notaio;
  • una copia va consegnata al perito della banca per la surroga del mutuo o una nuova richiesta – planimetria catastale mutuo;
  • per il contratto di locazione immobile;
  • dare all’amministratore del condominio (obbligatorio dal 2013);
  • esibire a tecnici per pratiche e certificazioni edilizie (DIA, licenze, nulla-osta, certificazioni urbanistiche, etc);
  • consegnare al commercialista per la dichiarazione dei redditi;
  • Extracomunitario da consegnare al Comune per: planimetria idoneità alloggiativa, planimetria ricongiungimento familiare. Va presentata una planimetria dell’alloggio, in originale o copia, rilasciata dall’Agenzia del Territorio (ex Catasto) al proprietario o suo delegato, in data non antecedente a mesi 3 (tre) da quella di presentazione dell’istanza, o planimetria dell’alloggio redatta da un tecnico abilitato, completa di timbro e firma in originale;
  • richieste allacciamento di nuove utenze (luce, gas, etc);

Chi può richiedere la planimetria catastale rasterizzata?

La richiesta può essere fatta esclusivamente dal titolare, anche di una quota, dei diritti di proprietà e di altri diritti reali di godimento sull’immobile. In alternativa può essere richiesta da un soggetto delegato dal proprietario. Attraverso questo sito è possibile fare la richiesta esclusivamente se in possesso dei requisiti appena esposti. Dopo il pagamento del servizio, si ha accesso alla delega che va compilata e rispedita insieme ad una copia di documento identità valido del compilatore della richiesta.

Qualora non si è in possesso dei requisiti e non viene trasmessa la delega la richiesta rimarrà in sospeso. Verrà inviata la planimetria oppure si procederà al rimborso soltanto dopo la comunicazione da parte del richiedente.

La planimetria è un documento protetto dalla legge sulla privacy per questo non può essere richiesta da chiunque.

Come faccio a modificare la planimetria?

Dal 1° luglio 2010 è obbligatorio allegare la planimetria rasterizzata ad ogni compravendita immobiliare e deve rappresentare esattamente la consistenza attuale dell’immobile. Ogni difformità al catasto deve essere riportata allo stato di fatto prima della compravendita immobiliare.

La pianta dell’appartamento non risulta conforme allo stato dei luoghi e vi sono state delle modifiche della disposizione interna? E’ possibile vendere l’immobile soltanto dopo aver effettuato le modifiche per ristabilire l’allineamento con gli atti Catastali. La procedura di modifica va fatta da un Geometra con il Docfa.

Richiesta Aggiornamento delle planimetrie resterizzate catasto, variazioni planimetria, frazionamenti, nuovi accatastamenti, ampliamenti.

RICHIEDI LA CORREZIONE DELLE DIFFORMITA’

Ricorda che la variazione della planimetria può essere fatta per il 99% dei casi soltanto dopo aver fatto un progetto di ristrutturazione. Quindi non possibile la correzione delle difformità senza fare la comunicazione di inizio lavori asseverata al comune.

Che cosa sono le planimetrie catastali?

E’ la rappresentazione grafica in scala di una unità immobiliare che riporta la suddivisione dei locali che la compongono. La piantina catastale è composta dal livello del piano, le altezze interne, i confinanti e la tipologia dei locali nei quali sono presenti le adduzioni all’acqua (bagno, cucina, ecc.). Sulla piantina viene inoltre riportato il nominativo del tecnico che ha provveduto all’ultima modifica, la scala di riferimento ed i dati catastali che identificano l’unità immobiliare e l’orientamento.

Per la richiesta  della planimetria catastale gratis è necessario recarsi personalmente presso gli uffici del catasto della Provincia di appartenenza dell’immobile.

Definizione 

Rappresentazione in scala 1/200, 1/500 della porzione immobiliare che identifica l’unità immobiliare in grado di fornire reddito autonomo. E’ la parte grafica della procedura DOCFA per l’accertamento della proprietà immobiliare ai fini catastali. Si differenzia da una planimetria qualsiasi in quanto presenta delle stampe a margine ( vedi esempio nella figura  che riporta delle scritte stampate dal computer in basso e sul bordo verticale sinistro). Queste stampe (rasterizzazione) indicano che la planimetria è stata prelevata direttamente dalla banca dati catasto online ovvero dall’archivio catastale. E’ l’ultima piantina presente in atti e ha impressa la data di quando è stata prelevata, chi l’ha prelevata, un numero di protocollo ed il fattore di scala.

Note sulla Trasparenza del Servizio – Piantina Catasto Gratis

La consultazione gratuita dei dati catastali inseriti nella banca dati informatica può essere richiesta presso qualsiasi Ufficio provinciale dell’ Agenzia delle Entrate. Ovviamente se non si è titolari di diritti sull’immobile dovrà essere esibita agli uffici la delega correlata da documenti di riconoscimento. La consultazione gli atti catastali non inseriti nella banca dati informatica è possibile solo presso l’Ufficio del Catasto Provinciale competente.

La planimetria catastale online può essere richiesta su tutto il territorio nazionale italiano escluse le provincie autonome:

  • Trento
  • Bolzano
  • Gorizia

In queste provincie è in vigore il catasto tavolare e quindi è possibile avere una copia cartacea soltanto recandosi agli uffici provinciali di riferimento.

Per vedere in quale altro modo è possibile richiedere una planimetria consultare questa pagina di approfondimento.

 

Opinioni dei clienti che hanno già effettuato un acquisto

5
5,0 rating
5 di 5 stelle (basato su 3 recensioni)
Eccellente100%
Molto Buono0%
Sufficiente0%
Insufficiente0%
Terribile0%

Ottimo servizio

5,0 rating
06/12/2019

Richiesto mappe catastali, arrivate entro poche ore, servizio rapido impeccabile, da suggerire!

Gianluigi

Molto bravi

5,0 rating
24/11/2019

Mi sono trovata molto bene per la semplicità e la velocità del servizio

Maria

2 commenti

  1. Salve,

    devo fare dei lavori nel nuovo appartamento che ho comprato, in particolare si tratta di: cambiare rivestimenti e sanitari dei bagni, tinteggiare, cambiare porte e pavimenti e installare la caldaia. Per questi lavori elencati, è necessario presentare la dichiarazione di inizio lavori? Consideri che dovrei usufruire delle detrazioni fiscali che mi spettano in quanto prima casa.
    Se dovesse essere necessario presentarla, è qualcosa che posso fare da sola o mi serve per forza un esperto (geometra/architetto)?

    La ringrazio anticipatamente della risposta.

    • Non so se lei lo sa ma per usufruire degli incentivi deve effettuare dei lavori di manutenzione straordinaria. Tutte le lavorazioni che ha elencato sono di manutenzione ordinaria e quindi non rientrano negli incentivi. Per questo tipo di lavori non è previsto nessun obbligo al Comune in quanto totalmente libere.

La discussione è terminata