Visura Ipotecaria

17,00 IVA inclusa

La Visura Ipotecaria è un elenco di atti formali nei quali è presente l’Immobile o il Soggetto indicato nella richiesta. L’Ispezione Ipotecaria è un documento probatorio e di pubblica consultazione rilasciato dalla Conservatoria dei Registri Immobiliari.

Visura Ipotecaria Online trasmessa per email in massimo 1 ora

Descrizione

Visura Ipotecaria

La Visura Ipotecaria online (ispezione ipotecaria) fornisce un elenco delle formalità sintetico con le note di trascrizione, iscrizione e annotazione inerenti la persona o l’immobile richiesto.

Le note sono ordinate dalla data di informatizzazione della relativa conservatoria ad oggi (di media circa 20/30 anni).

Gli atti precedenti sono ancora sulla carta e si possono richiedere solo recandosi fisicamente alla conservatoria.

Con la Visura Ipotecaria alla mano sarà possibile richiedere una o più “note” di dettaglio. La richiesta dei dettagli di un atto si fa compilando il form visura nota conservatoria al costo di €13,00 l’una (I.V.A. inclusa). Se in una nota nell’elenco c’è scritto “presenza di titolo telematico” è possibile richiedere la copia integrale dell’atto e la richiesta va fatta nell’omonimo servizio online qui.

Quali sono i dettagli del costo della Visura Ipotecaria Online?

La Visura Ipotecaria on line viene eseguita presso una sola conservatoria dei registri immobiliari e comprende un numero massimo di n. 30 formalità.

Qualora nell’ispezione ipotecaria il nominativo o l’immobile richiesto abbiano un numero superiore di formalità, verranno addebitati € 7,00 per ogni gruppo di n. 15 formalità oltre le prime 30.

Non verrà riconosciuto nessun rimborso nel caso di ispezione negativa.

Esito Ispezione Ipotecaria negativo

Se l’esito dell’Indagine Ipotecaria non produce nessun risultato verrà trattenuta lo stesso la somma anticipata. Il report negativo dimostra legalmente che non ci sono atti di qualsiasi natura registrati dalla data di meccanizzazione alla data della richiesta di ispezione.

Nella Visura c’è scritto “NON E’ STATO REPERITO NESSUN IMMOBILE/SOGGETTO A FRONTE DEI DATI DELLA RICHIESTA”. Questo significa che non sono stati trovati atti di qualsiasi natura per la persona o l’immobile specificati nella richiesta.

Cos’è un Visura Ipotecaria

La Visura Ipotecaria o Ispezione Ipotecaria è un documento, rilasciato dalla Conservatoria dei Registri Immobiliari Online, con un elenco di atti legalmente validi (Elenco delle Formalità).

Questo documento ha un valore probatorio quindi è valida per esempio per dimostrare la proprietà di un immobile e di certificare la presenza di gravami su di stesso.

Quali atti sono presenti nell’Ispezione Ipotecaria?

Alcuni esempi di Formalità sono di seguito elencati:

  • COMPRAVENDITE;
  • ISCRIZIONE DI IPOTECA VOLONTARIA a garanzia di un grande prestito o mutuo;
  • CANCELLAZIONE DI IPOTECHE per l’estinzione del debito nei confronti dell’istituto di credito o altro soggetto creditore;
  • ATTI DI DIVISIONE di beni immobili successivi ad un eredità;
  • ATTI DI DONAZIONE O TESTAMENTO;
  • TRASCRIZIONI DI ATTI DI SUCCESSIONE;
  • PIGNORAMENTI;
  • DECRETI INGIUNTIVI;
  • SENTENZE DEL TRIBUNALE;

Come fare la Visura Ipotecaria per Immobile

Prima di fare una Visura Ipotecaria per immobile tenere in considerazione che i riferimenti catastali (foglio, part. e sub.) sono quelli presenti sull’atto al momento della registrazione in Conservatoria. I dati catastali possono cambiare nel tempo. Se un atto è stato registrato nel 2003 e successivamente i dati catastali sono variati, facendo l’ispezione nel 2022 con i nuovi identificativi catastali l’atto non verrà trovato. Non sarà riportato quindi nell’elenco sintetico delle formalità della visura ipotecaria.

Assicurarsi prima dell’ispezione ipotecaria, che i dati catastali non abbiano subito variazioni attraverso una preventiva visura catastale storica per immobile. In alternativa nel form della richiesta in questa pagina barrare il servizio aggiuntivo della visura catastale storica. In questo modo si avranno con un unica richiesta entrambi i documenti da qui nasce il termine “visura ipocatastale”.

Cosa si ottiene con la Visura Ipotecaria su persona

Con la Visura Ipotecaria su persona si ottiene un quadro completo del patrimonio immobiliare di un soggetto fisico o giuridico. L’ispezione contiene vari tipi di atti divisi in categorie:

  •  Trascrizioni (a favore e contro*) : si riferiscono agli atti traslativi, per mezzo dei quali i diritti reali su un immobile passano da una persona ad un’altra: compravendite, successioni, donazioni, pignoramenti, decreti giudiziari di trasferimento immobili, sequestri.
  • Iscrizioni ( a favore e contro*): si riferiscono agli atti per mezzo dei quali un determinato immobile viene posto a garanzia a favore di determinati soggetti: Ipoteche volontarie tipo mutuo, giudiziali, altri gravami o vincoli.
  • Annotazioni: modifiche riferite a trascrizioni o iscrizioni già presentate: nota di cancellazione ipoteca, surroga mutuo, cancellazione parziale, correzione di errori, etc.

Chi può richiedere una Visura Ipotecaria OnLine

La Visura Ipotecaria è un diritto di pubblico espressamente riconosciuto dall’art. 2673 c.c quindi chiunque può richiederla (anche per conto terzi).

“Il conservatore dei registri immobiliari deve rilasciare a chiunque ne fa richiesta copia delle trascrizioni, delle iscrizioni e delle annotazioni, o il certificato che non ve ne è alcuna”.